Booster pre-allenamento

Il richiamo per l'allenamento come un "pick-me-up" per tutti

I booster di allenamento non sono necessariamente solo benefici per gli atleti, ma anche per chiunque abbia dormito male o per il quale il lavoro è stato troppo faticoso. Non deve essere sempre la bevanda a darti le ali, perché c'è abbastanza energia in vari cibi e bevande, e sono anche più economici da comprare. Per non parlare degli ingredienti sani.

Il tè verde da solo rallegra le persone stanche perché contiene un sacco di sostanze vegetali secondarie e ha anche un effetto di promozione della salute. Tutti sanno che il tè è comunque un toccasana - e il tè verde non è neanche lontanamente costoso come altri prodotti.

I booster da allenamento portano l'energia necessaria prima dell'allenamento

Molta energia si trova anche in vari alimenti, e un grande portatore di essa è il salmone. Contiene tutto ciò che costituisce l'energia. Prima di tutto, ci sono i molti carboidrati, i grassi e, ultimo ma non meno importante, le proteine, che lo rendono un booster per eccellenza.

I 20 aminoacidi contenuti in esso sono buoni per i tessuti e i muscoli umani. Il corpo non può produrre da solo gli aminoacidi essenziali, quindi devono essere ingeriti. Con una o due porzioni di salmone a settimana, più yogurt, uova e legumi, il pesce può rilasciare molta energia.

Lo stesso vale per le noci. Quindi, se avete un crollo di mezzogiorno, dovreste ripiegare su di loro. Sono lo spuntino ideale tra un pasto e l'altro e forniscono molto calcio e ferro. Inoltre, il bilancio dello zinco può essere rabboccato. Contengono anche selenio e fluoro.

Questi booster naturali per l'allenamento sono disponibili sul mercato

Frutta e verdura sono anche veri e propri booster dell'allenamento, con banane, kiwi, spinaci e patate dolci in testa. Ingredienti come le vitamine B e C, il potassio e grandi quantità di fibre li rendono una buona fonte di energia. I carboidrati sono i più importanti, perché sono rapidamente assorbiti nel flusso sanguigno e quindi forniscono l'energia necessaria.

L'acqua non deve essere dimenticata in nessun caso, anche se tutti lo sanno già. Come regola, almeno 1,3 litri, ma preferibilmente 1,5 litri, dovrebbero essere consumati al giorno. Le bombe caloriche come la cola o i succhi di frutta, d'altra parte, dovrebbero essere lasciati fuori, perché contengono naturalmente troppo zucchero.

Spritz, acqua e tè non zuccherati possono essere bevuti in grandi quantità. L'acqua può aumentare il metabolismo energetico. Aggiungete a questo una dieta ricca di sale da cucina e le proteine sono tutto ciò che serve per avere energia sufficiente.

Booster di allenamento sotto forma di integratori alimentari per una spinta veloce

Ogni persona che vuole rifornirsi di abbastanza energia in pochi minuti può naturalmente raggiungere le belle lattine colorate. Questi booster sono già disponibili in ogni supermercato e stanno diventando sempre più popolari.

Che sia una marca propria o la lattina con le ali dipende da te, ma dentro è sempre la stessa, solo il prezzo fa la differenza - ed è qui che entra in gioco il tuo portafoglio.

Quando si tratta di odore e sapore, sono tutti molto simili, hanno l'odore di una qualsiasi bevanda energetica, un po' dolciastro, ma anche un po' artificiale. Non c'è molto da dire neanche sul gusto, perché non ne hanno uno specifico, a volte sono estremamente dolci - proprio come altre bevande.

I booster per l'allenamento ti sostengono sulla strada dell'allenamento

Chi spera nei miracoli rimarrà purtroppo deluso, perché anche se i booster per l'allenamento sono buoni per eliminare i segni della fatica o dell'esaurimento, non portano a prestazioni di punta nello sport.

Ogni atleta di forza o di resistenza userà quindi carboidrati dal cibo o la creatina più comunemente usata piuttosto che booster di allenamento in scatola. Ci sono anche vari altri prodotti, come barrette o polveri, che sono facili e veloci da prendere. Questi possono essere mescolati bene e hanno anche un buon sapore.

Tuttavia, i booster per l'allenamento possono servire bene come integratori alimentari durante la fase di costruzione per garantire la massima intensità di allenamento. Sono poi la spinta energetica per eccellenza, e in realtà tutti ne consumano comunque gli ingredienti. Come già detto, si tratta di tè, frutta e verdura, ma vengono estratti con processi speciali in modo che abbiano lo stesso effetto in piccole dosi.

I principi attivi in un booster per l'allenamento

La parte più grande di un booster di allenamento è la caffeina, e non c'è una grande differenza tra questa e il caffè o le bevande che contengono caffeina. L'unica differenza è che i booster hanno un dosaggio maggiore. Nella fase di allenamento, un booster di allenamento può darti la spinta supplementare per ottenere il massimo da te.

La maggior parte dei booster per l'allenamento contengono anche taurina, che ha un effetto simile alla caffeina. Tuttavia, la taurina ha un effetto significativamente più lungo e veloce della caffeina, ma questa sostanza è anche più costosa.

Inoltre, il guaranà è anche usato nei ben noti booster per l'allenamento; questo è estratto dalla pianta sudamericana ed è noto nella medicina umana da centinaia di anni. Tuttavia, il guaranà è presente solo in una dose molto piccola in un booster di allenamento. Questo perché le capsule, che sono ben note tra gli atleti, contengono più guaranà e sono spesso usate come stimolante e fornitore di energia.

La maca è un altro elemento che viene spesso aggiunto a un booster. Anch'essa proviene dal Sud America e ha proprietà simili al già citato guaranà. Contiene anche molte vitamine e acidi grassi.

Ogni atleta di forza probabilmente conosce il tribolo perché ha un'alta percentuale di saponine e protodioscina. Il principio attivo gode di grande popolarità ed è anche usato molto spesso.

Cosa devo cercare in un booster per l'allenamento?

Ogni atleta di forza o competitivo ama prendere un booster di allenamento, e non c'è niente di sbagliato in questo, perché l'allenamento dei muscoli e della forza può essere migliorato in modo mirato. Quando si tratta del dosaggio, tuttavia, è importante leggere la descrizione del prodotto e i suggerimenti di dosaggio e farne uso. Come regola a Booster per l'allenamento dovrebbe essere preso una volta al giorno per circa tre settimane durante la fase di allenamento. Per evitare effetti collaterali, questa dose non deve essere superata.

Un booster di allenamento è solo un booster e non dovrebbe essere usato impropriamente come uno stimolante. Il booster di per sé non può generare energia, può solo fornirla come una sorta di fonte di energia supplementare. È quindi della massima importanza usare un booster per l'allenamento con parsimonia e non abusarne come dissetante, altrimenti può benissimo portare a nausea, mal di testa e diarrea.

it_ITItaliano